Seguici su

Storia

L’Asd Ex Calciatori Hellas Verona Onlus nasce dall’iniziativa di Franco Nanni, Osvaldo Bagnoli, Ciccio Mascetti e Sergio Maddè che nel 2009 danno vita all’Associazione, ideale continuazione di quei Gialloblù 70 che all’epoca era protagonista del più importante campionato italiano di veterani. Altri protagonisti della storia gialloblù come Nico Penzo, Pierino Fanna e Gigi Sacchetti hanno abbracciato immediatamente il progetto.

L’Associazione si occupa prevalentemente di progetti di beneficenza attraverso l’organizzazione di eventi sportivi e di intrattenimento il cui ricavato va in beneficenza ad altrettante associazioni ed enti di volontariato del territorio veronese. Servire disinteressatamente è il motivo che caratterizza i membri dell’Asd che a titolo assolutamente gratuito si adoperano per realizzare i progetti che hanno permesso loro di raccogliere oltre 160.000 euro in poco più di cinque anni.

All’Asd Ex Calciatori Hellas Verona hanno aderito anche liberi professionisti come medici, avvocati e commercialisti che nel proprio tempo libero mettono a disposizione le proprie competenze per assistere e sostenere i progetti dell’associazione. L’Asd Ex Calciatori Hellas Verona Onlus, grazie alla storica amicizia di Franco Nanni con Ramon Alfonseda, ex capitano del Barcellona, vanta uno storico gemellaggio con i veterani dei Blaugrana. Comunione d’intenti ed autentica amicizia vedono i rappresentanti delle due Associazioni uniti nella creazione di iniziative di autentica solidarietà.

 

 

 
Tappe della nostra storia

2 giugno 2010 Celebrazione dei 25 anni dello Scudetto dell’Hellas Verona. Eventi al Palasport ed al Bentegodi con una massiccia partecipazione di pubblico (quasi 11.000 partecipanti)

Il presidente dell'Hellas Verona Maurizio Setti nello stesso anno consegna assegno con la cifra derivante dalla vendita della maglie celebrative dello scudetto a Fanna, Penzo, Maddè e Mascetti.


20 dicembre 2011 la FIGC ha assegnato all’Asd ex Calciatori Hellas Verona Onlus il “Premio Bearzot” per l’opera di assistenza e tutela ad ex calciatori in difficoltà. Il premio di 25.000 euro è stato assegnato per la il nostro tipo di iniziativa definita nelle motivazioni  “in perfetta sintonia con la sensibilità umana e sociale dell’indimenticabile Commissario Tecnico”

 

 


Giugno 2013 grazie all’impegno dell’Associazione ed in prima persona di Nico Penzo, Piero Fanna e Gigi Sacchetti 30 bambini palestinesi della Football Academy di Padre Ibrahim Faltas partecipano al Camp di San Zeno di Montagna grazie anche alla disponibilità ed alla partecipazione attiva di Giovanni Gambini e di tutti gli amici dell’Associazione Ex Calciatori Onlus che hanno permesso la realizzazione del progetto